Una giornata a Formentera

Sarebbe stato un delitto non programmare almeno un giorno a Formentera, essendo a Ibiza. A dir la verità, pensandoci a posteriori, ci sono rimasta davvero troppo poco tempo. Ho avuto la netta impressione che sia un posto di quelli da scoprire pian piano... vivendoci senza la frenesia dell'essere in vacanza. Nonostante sia la meta preferita di molti VIP, sembra conservare ancora un certo  spirito selvaggio.

Saline
Saline

Se volete risparmiare un pochino (visto che sia Ibiza che Formentera sono carissime, ahi ahi), vi consiglio di usare i battelli che partono dal piccolo approdo di Playa d'En Bossa.

Vendita biglietti x Formentera a Playa d'En bossa
Vendita biglietti per  Formentera a Playa d'En Bossa

Proprio all'inizio del lungomare, trovate diversi baracchini delle varie agenzie che vendono i biglietti per il trasporto. Scegliete l'opzione che fà per voi, tenendo presente che potete anche prenotare una bici o un motorino direttamente qui.

Baracchino Aqua Bus
Baracchino Aqua Bus

Io ho speso 19 euro per andare e tornare in giornata. Ho anche prenotato con loro il motorino da usare per raggiungere Platja de Ses Illetes, al costo di 20 euro.

La traversata dura circa un'ora, durante la quale potrete apprezzare il profilo di Ibiza e della sua parte antica, chiamata Dalt Vila, con il castello in evidenza.

Verso Formentera con Ibiza in lontananza
Verso Formentera con Ibiza in lontananza
Il porto
Il porto di Formentera

Il porticciolo di Formentera è piccolo, restiamo giusto il tempo di ritirare il motorino e farci fare dei panini in una piccola tavola calda lì vicino. I panini si riveleranno un'ottima scelta, non solo perchè buonissimi: i prezzi dei ristoranti in spiaggia sono a dir poco esagerati! Per lo stesso motivo, portatevi anche l'acqua, se non volete pagarla come fosse oro.

Saline in disuso
Saline in disuso

In dieci minuti arriviamo a Platja de Ses Illetes, costeggiando una lunga  serie di saline. Ibiza e Formentera sono note per la loro produzione di sale. Compratene un po' per quando tornerete a casa, al supermercato ne trovate tante variazioni.  E'  necessario pagare un importo di 3 euro per poter entrare con il motorino a Platja de Ses Illetes, mentre se siete in bici non pagate nulla.

Ho scoperto proprio lì che quest'area è inserita dall'Unesco tra i siti che fanno parte del Patrimonio mondiale dell'Umanità. Questo privilegio è dovuto alle praterie di posidonia che si trovano sotto le sue acque.

Platja de Ses Illetes
Platja de Ses Illetes

Platja de Ses Illetes è un lunghissima striscia di sabbia bianca finissima che si protende verso il mare (circa un km e mezzo). Come per tutte le isole, se da un lato ci sono le onde, dall'altro il mare è calmissimo.

Platja de Ses Illetes
Platja de Ses Illetes
Paltja de Ses Illetes
Platja de Ses Illetes

Si ha quasi l'impressione di trovarsi ai Caraibi: il mare è eccezionalmente azzurro! L'acqua cristallina è così invitante che il tempo passato sull'asciugamano è  pochissimo.

Platja de Ses Illetes
Platja de Ses Illetes
Platja de Ses Illetes
Platja de Ses Illetes
Platja de Ses Illetes
Platja de Ses Illetes

La cosa bella di questo posto è che, nonostante sia molto frequentato,  non risulta affatto caotico. Almeno il tratto di spiaggia finale che ho scelto io: non ci sono schiamazzi, la gente è molto tranquilla. Formentera, a differenza della sorella maggiore, Ibiza, punta su un turismo sostenibile e non di massa. Le strutture sulla spiaggia sono poche, non si costruiscono case a ridosso del mare, si è scelto di non avere un aeroporto.

Platja de Ses Illetes
Platja de Ses Illetes
Platja de Ses Illetes
Platja de Ses Illetes
Platja de Ses Illetes
Platja de Ses Illetes

Vi capiterà di incontrare anche dei nudisti, seppur non sia una spiaggia prettamente dedicata. Credo che sia un po' una prerogativa di tutte le isole spagnole: massima tolleranza e libertà! Naturalmente se avete voglia di passare una giornata più movimentata ci sono i lidi famosi come "Il Pirata" o il "Tanga Beach".

Platja de Ses Illetes
Platja de Ses Illetes
Platja de Ses Illetes
Platja de Ses Illetes
Platja de Ses Illetes
Platja de Ses Illetes

Particolare attenzione viene posta al processo di rigenerazione delle dune, che si trovano alle spalle delle spiagge. Sono protette da recinzioni per preservarle dal calpestio dei  turisti che comprometterebbe il loro sistema.

Platja de Ses Illetes
Platja de Ses Illetes
Le dune
Le dune
Le dune
Le dune

Ci sono anche numerosi cartelli che illustrano come avviene la rigenerazione dunale e cosa possiamo fare per non danneggiarla.

La rigenerazione delle dune
La rigenerazione delle dune
Preservare la natura a Formentera
Preservare la natura a Formentera

Prima di ritornare ad Ibiza, ho fatto un giro veloce al paesino più vicino: Es Pujols. E' un piccolo centro con un bel lungomare, diversi alberghi, ristoranti, negozi e chiringuitos.

Es Pujols
Es Pujols
Es Pujols
Es Pujols
Es Pujols
Es Pujols
Es Pujols
Es Pujols

E' un luogo di pesca: direttamente sulla spiaggia ci sono i caratteristici ricoveri in legno per le barche, e non lontano anche le reti da pesca pronte per essere usate.

Es Pujols e le reti da pesca
Es Pujols e le reti da pesca

Mi sarebbe piaciuto visitare almeno uno dei due fari presenti a Formentera (io ho una vera passione per i Fari), ma purtroppo c'era un battello da riprendere. E o non è un buon motivo per ritornarci? Per me assolutamente SI!!!

Annunci

4 thoughts on “Una giornata a Formentera

  1. Moltissimo, più che altro mi hai fatto venire voglia di partire per andarci!!!!

    Sei una bravissima scrittrice: non annoi, non sei scontata e si legge l’entusiasmo tra le righe.
    Sono molto orgogliosa di te, amica mia!

Ti sono stata utile?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.