Roma, Banksy in mostra

Se state cercando una scusa per andare a Roma, vi segnalo, fino al prossimo 4 Settembre, la mostra a Palazzo Cipolla, in Via del Corso, dedicata a  Banksy.

Palazzo Cipolla
Palazzo Cipolla

Io ci sono andata ieri, godendomi una bellissima giornata di sole in una Roma piena di turisti come al solito, ma svuotata di Romani (in fondo è la settimana di Ferragosto questa!). Andando in metro e scendendo alla fermata Colosseo, ho potuto passeggiare in Via dei Fori Imperiali, che in questi giorni è isola pedonale. E’ una soluzione comoda e permette di godere in pieno di quest’area che di solito è molto trafficata e caotica.

"Guerra, Capitalismo e Libertà"
“Guerra, Capitalismo e Libertà”

Banksy è senza dubbio il più noto e autorevole writer del mondo… e anche il più misterioso. La sua identità infatti non è nota ma pare quasi sicuro che sia originario di Bristol. Nonostante l’alone di mistero che circonda il suo nome, o forse proprio per questo, la sua fama non fa che crescere. I lavori in mostra a Roma, dove viene esposto per la prima volta, vengono tutti da collezioni private, e ce ne sono davvero tanti, compreso il celebre “Lanciatore di fiori”.

Il Lanciatore di Fiori
Il Lanciatore di Fiori
Tank
Tank
Banksy
Banksy

Al costo di 12 euro potrete vedere da vicino molte delle sue opere più note. Naturalmente è un po’ strano trovarsi di fronte a queste opere in un contesto museale, ma vale la pena avvicinarsi anche così a questa moderna forma d’arte. Il nome scelto per la  mostra è “Guerra, Capitalismo e Libertà”. Sono temi che Banksy affronta spesso con i suoi lavori, non solo sottolineando le miserie umane, ma anche  denunciando gli orrori della guerra, la violenza della repressione poliziesca, i pericoli del consumismo, la condizione dei bambini e degli animali, e il nonsense del nostro quotidiano.

Banksy
Banksy
Banksy
Banksy
Banksy
Banksy
Ragazza con palloncino
Ragazza con palloncino

DSCN9977[1]

Ad alcuni il suo sarcasmo può sembrare eccessivo, ma come non trovare apprezzabile il suo tentativo di farci aprire gli occhi sul mondo che ci circonda e di svegliare le nostre coscienze?

Banksy
Banksy
Pulp Fiction
Pulp Fiction
Family Target
Family Target
Banksy
Banksy
Banksy
Banksy

Mostra Banksy

Banksy
Banksy

Altri articoli che potrebbero interessarti

  • Vernazza, amore mioVernazza, amore mioIl vero motivo per cui volevo tanto visitare le Cinque Terre è lei, Vernazza. Da quando, anni fa, ho visto una sua foto su Instagram me ne sono innamorata perdutamente. Dovevo riuscire a […]
  • Steve McCurry al castello aragonese di OtrantoSteve McCurry al castello aragonese di OtrantoSiete in vacanza in Salento?  Siete stati tutta la giornata in spiaggia ed ora avete voglia di fare qualcosa di interessante? Oppure avete la fortuna di abitarci, oggi piove e cercate un […]
  • Civita di Bagnoregio, la città che muoreCivita di Bagnoregio, la città che muoreNel giorno della nuova scossa di terremoto nel centro Italia, la più forte dal 1980, che pur non avendo provocato vittime ha distrutto quel che era rimasto in piedi in numerosi borghi e […]
Annunci

Ti sono stata utile?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.